Se ne è andato il comandante poeta Maurizio Casalini

Se ne è andato il comandante poeta Maurizio Casalini
facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Se n’è andato in una triste notte di luglio “il comandante” poeta delle nevi Maurizio Casalini, uno dei massimi esperti di scialpinismo degli appennini, legatissimo a Civita d”Antino ed alle montagne della Valle Roveto. Uomo di cultura, fotografo e Filmaker, percussionista e appassionato di Jazz ECM, amico prezioso, esploratore di anime, paesaggio e spiriti liberi. Ci piace ricordarlo con il manifesto del suo conosciutissimo blog Sci Anarchick Film.

“Le montagne non hanno padroni. La proprietà in mare o in montagna non ha senso. Sono luoghi questi, come scriveva W. H. Auden, in cui avvengono gli eventi decisivi e i momenti di eterna scelta, la vita e la morte. Quindi appartengono a tutti. “Anarchik” perché vogliamo sentirci parte di quei luoghi e di quella gente, che frequentiamo con libertà e amicizia.”

Posted by Redazione 07 26, 17 Commenti disabilitati
Continua a leggere

Mostra IN THE LIGHT OF ITALY: i paesaggi della Valle Roveto in Norvegia, 4 March – 4 June, 2017

Mostra IN THE LIGHT OF ITALY: i paesaggi della Valle Roveto in Norvegia, 4 March – 4 June, 2017
facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Dopo le città danesi di Viborg e Copenaghen, è stata inaugurata il 4 marzo 2017 al museo d’Arte di Lillehammer, in Norvegia, la mostra “In the light of Italy: una comunità artistica danese norvegese, 1879-1886”. L’esposizione racconta la storia di un gruppo di artisti danesi e norvegesi che inseguirono il loro sogno d’Italia ritirandosi nelle piccole città di Civita d’Antino (Abruzzo) e di Sora (nel basso Lazio)  . Qui i pittori Peder Severin Krøyer, Eilif Peterssen, Christian Meyer Ross, Joakim Skovgaard, Kristian Zahrtmann, Theodor Philipsen e Viggo Pedersen svilupparono il loro stile pittorico verso un più grande realismo, ispirati dalla “luce italiana”, dal paesaggio monumentale e dalla suggestiva vita quotidiana dei loro abitanti.

Posted by Redazione 03 24, 17 Commenti disabilitati
Continua a leggere

Civita d’Antino e la Valle Roveto diventano un set internazionale “en plein air” per un documentario sui pittori scandinavi

Civita d’Antino e la Valle Roveto diventano un set internazionale "en plein air" per un documentario sui pittori scandinavi
facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Inizieranno il 24 aprile 2017 le riprese del documentario ‘LA LUNGA STRADA DAL NORD – Kristian Zahrtmann ed i pittori scandinavi di Civita d’Antino’ di Leonardo Araneo, molte scene verranno realizzate proprio nel borgo medievale di Civita d’Antino. Il documentario, prodotto da The Talking Tree Srl, in associazione con la Fondazione Pescarabruzzo, in collaborazione con il Comune di Civita d’Antino, dell’Accademia di Danimarca e dell’Accademia di Belle Arti di Roma, sarà girato, infatti, fra Civita d’Antino, Roma e Copenaghen, i luoghi che maggiormente hanno segnato la carriera di questa scuola pittorica fra le più importanti del nord Europa alla fine dell’Ottocento.

Posted by Redazione 03 24, 17 Commenti disabilitati
Continua a leggere

Excursions in the Valle Roveto, a sense of place

Excursions in the Valle Roveto, a sense of place
facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Discover the distinctiveness of the Roveto Valley. Excursions in the Valle Roveto with local guides: “A sense of place”. Interested in forging a relationship with the people, landscape, history, and culture of an area? This opportunity will allow you to feel like a traveler—not a tourist—where the natural beauty of the landscape complements the local cuisine, where photographers can follow the light in search of the perfect shot, where time and space take on special meaning as you explore your surroundings, not just add names to a list of “places visited”.

Posted by Redazione 01 01, 15 Commenti disabilitati
Continua a leggere

Gabriele D’Annunzio scoprì la “Scuola di Zahrtmann” nella Valle Roveto nel 1895

Gabriele D’Annunzio scoprì la “Scuola di Zahrtmann” nella Valle Roveto nel 1895
facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

(Italian-English) D’ANNUNZIO DISCOVERED “THE ZAHRTMANN’S SCHOOL IN VENICE” (1895) Il terremoto del 1915 – che investì drammaticamente l’Abruzzo (e la Marsica in particolare) – determinò la fine della stagione d’oro dei pittori scandinavi a Civita d’Antino. A quasi cento anni di distanza e dopo un altro drammatico terremoto che ha colpito la regione, riemerge la straordinaria vicenda umana e artistica della colonia dei pittori guidati dal maestro danese Kristian Zahrtmann, nel suo lungo viaggio dal nord d’Europa.

Posted by Redazione 06 25, 12 Commenti disabilitati
Continua a leggere

La Monicella, oliva autoctona della Valle Roveto (Presidio Slow Food Abruzzo)

La Monicella, oliva autoctona della Valle Roveto (Presidio Slow Food Abruzzo)
facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

La Monicella è la varietà d’olivo tipica ed esclusiva della Valle Roveto, in Abruzzo. Passeggiando lungo la Valle, tra gli ulivi, è possibile osservare come questa varietà caratterizzi il territorio essendo presente sia come pianta secolare di grossa mole, che in forma giovanile nei nuovi impianti. Tale varietà rappresenta una tipicità da tutelare e valorizzare per l’intero settore olivicolo della Valle Roveto.  

Posted by Redazione 10 13, 15 Commenti disabilitati
Continua a leggere