La lezione di Franco Arminio. Memoria, umanità e tutela del paesaggio fattori per contrastare il declino dei piccoli comuni delle aree interne dell’Appennino.

La lezione di Franco Arminio. Memoria, umanità e tutela del paesaggio fattori per contrastare il declino dei piccoli comuni delle aree interne dell’Appennino.

Riflessioni su un convegno a Capistrello. (di Antonio Bini) Nella lunga estate delle sagre, di eventi pseudoculturali e di selezioni di miss a declinazione illimitata, si distingue l’intelligente iniziativa promossa il 7 settembre 2013 dall’Associazione Centro Iniziative Culturali (CIC) di Capistrello che, nell’ambito della manifestazione denominata Serate Archeologiche, ha voluto dedicare uno spazio alla presentazione dell’ultimo libro di Franco Arminio “Geografia commossa dell’Italia interna”, edito da Mondadori.

Posted by Redazione 09 10, 13 Commenti disabilitati su La lezione di Franco Arminio. Memoria, umanità e tutela del paesaggio fattori per contrastare il declino dei piccoli comuni delle aree interne dell’Appennino.
Continua a leggere

L’apocalisse dimenticata del fotoreporter Ennio Iacobucci

L'apocalisse dimenticata del fotoreporter Ennio Iacobucci

Lodevole iniziativa culturale svoltasi all’inizio di giugno 2013 nel comune di San Vincenzo Valle Roveto, in cui l’amministrazione insieme alla Pro Loco di Morrea, ha doverosamente ricordato, con la messa in scena di un dramma in 5 atti e un dvd dal titolo “L’apocalisse di Ennio Iacobucci” (a cura  di Graziano Di Rocco) la singolare e purtroppo quasi dimenticata, vicenda umana del fotoreporter Ennio Iacobucci nativo della Valle Roveto. Biografia Ennio Iacobucci nasce a Morrea nel 1940. La famiglia è poverissima. Prestissimo si richiede il suo ricovero presso un brefotrofio prima, e poi in un collegio. E’ la prima vera discesa verso l’inferno. 

Posted by Redazione 05 31, 13 Commenti disabilitati su L’apocalisse dimenticata del fotoreporter Ennio Iacobucci
Continua a leggere

Spartacus: la storia si fa leggenda in una graphic novel del rovetano James Fantauzzi

Spartacus: la storia si fa leggenda in una graphic novel del rovetano James Fantauzzi

Una graphic novel sulla vita del gladiatore più famoso del mondo: Spartaco. Un “viaggio” grafico sulla sua vita, dalla nascita alla morte avvenuta in Campania nell’alta Valle del Sele, dello schiavo che sfidò l’impero romano e che trovò in Crasso il generale dell’urbe che pose fine alla sua incredibile impresa, durata 3 anni. L’opera si basa esclusivamente sulle fonti storiche che hanno descritto le gesta del “l’eroe della libertà”. Dire Spartaco a fumetti, é impresa, nello stesso tempo, originale e audace per le implicazioni che comporta sul piano del ritmo narrativo, ma innanzitutto della evocazione, nell’ immaginario del lettore, e specialmente dei giovani a cui la pubblicazione è prevalentemente indirizzata, di una figura che giganteggia nella storia quale riferimento imprescindibile del secolare sogno di libertà che ha attraversato (e non finirà mai di farlo) il pensiero e il gesto dell’uomo che vive l’impegno nel presente come seme fecondo del futuro. 

Posted by Redazione 03 28, 13 Commenti disabilitati su Spartacus: la storia si fa leggenda in una graphic novel del rovetano James Fantauzzi
Continua a leggere

Il raro film muto di K. Zahrtmann a Casa d’Antino, Copenhagen 1913

Il raro film muto di K. Zahrtmann a Casa d'Antino, Copenhagen 1913

Grazie alla cortesia del sig. Stig Holsting, presidente dell’Associazione Cultrurale Johannes Jørgensen di Copenhagen (Johannes Jørgensen Selskabet – København) è stato possibile recuperare e disporre di una copia del film-documentario “Civita d’Antino: danske kumstnere i Italien” (Civita d’Antino: artisti danesi in Italia), realizzato all’inizio degli anni settanta dalla televisione danese DR. All’interno del film-documentario sono comprese alcune sequenze di un breve video di inizio novecento che ritraggono Kristian Zahrtmann nella sua nuova casa-atelier di Copenhagen che volle chiamare “Casa d’Antino”, per ricordare sempre quell’angolo felice d’Italia cui aveva legato la sua intensa stagione artistica e quella della sua scuola. 

Posted by Redazione 02 16, 13 Commenti disabilitati su Il raro film muto di K. Zahrtmann a Casa d’Antino, Copenhagen 1913
Continua a leggere

I pittori danesi nel 1800 a Sora e nei dintorni della Valle Roveto

I pittori danesi nel 1800 a Sora e nei dintorni della Valle Roveto

Per tutta la fine del 1700 e il secolo successivo la Ciociaria, pur essendo ombra di Roma, fu comunque meta ricorrente di artisti e di viaggiatori, al di qua e al di là dei Lepini e degli Ausoni e degli Aurunci. Famosi gli artisti europei che nelle prime decadi dell’Ottocento scoprirono e fecero conoscere a tutta l’Europa la figura del brigante ciociaro appollaiato sui monti attorno a Sonnino e a Itri o quegli altri, 

Posted by Redazione 01 30, 13 Commenti disabilitati su I pittori danesi nel 1800 a Sora e nei dintorni della Valle Roveto
Continua a leggere

Eco Trail della Roscetta (14 ottobre 2012) Civitella Roveto

Eco Trail della Roscetta (14 ottobre 2012) Civitella Roveto

“Trail della Roscetta” è una gara di mezza maratona, in calendario il 14 ottobre prossimo. Precede di una settimana la ormai nota manifestazione “Lungo le Antiche Rue”, tradizionale evento organizzato nel comune di Civitella Roveto, e l’altro, denominato “Sapori d’Autunno”, annuale appuntamento nel comune di Canistro. “Trail della Roscetta” si ripropone di stimolare una sana abitudine all’attività sportiva e, insieme, di promuovere il territorio della Valle Roveto, la sua cultura, le sue tradizioni enogastronomiche, il suo folklore e tutto lo splendore della natura di luoghi, dove il tempo sembra essersi fermato. 

Posted by Redazione 10 06, 12 Commenti disabilitati su Eco Trail della Roscetta (14 ottobre 2012) Civitella Roveto
Continua a leggere